Corso Completo Di Lavoro Come Oss

5 consigli per iniziare una conversazione 5 modi semplici per scrivere un manuale

La spezia unica originariamente in fiamme in cucina georgiana è un pepe rosso, ma questo. così come l'aglio, è usato, i georgiani abbastanza moderatamente, sebbene sia costante. E il pepe rosso e l'aglio sono sempre usati come un supplementare, ma non il componente principale in mescolanze piccanti e, inoltre, il loro causticity è sempre moderato da quello che sono accompagnati certamente da tali generi alimentari come noci picchiate e uno yogurt che sono pregati a indebolire causticity iniziale.

In tè Azerbaijan è bevuto volentieri, in grandi quantità e non solo durante l'ora di pranzo, ma anche di un pranzo o qualsiasi altro pasto. Beva la foglia solo lunga il tè nero, abbastanza forte, e, così come in Iran, usi per bevanda non la porcellana (bevendo ciotole o le tazze), e le navi molto strette speciali di una forma a forma di pera che ricorda a vasi minuscoli - armuda cosiddetto.

500-750 g di vitello, 1 occhiali di lenticchia, 2 occhiali di castagne, 0,3-0,5 occhiali di gherigli di una nocciola, mandorle o nocciole (nocciola), 1 vetro di un corniolo secco, 4 bulbi, 50-75 g di burro, 1 cucchiaio di un timo fresco o 2 cucchiai h. un secco, 1 testa di aglio giovane con verdi, 1 cucchiaio di zecca, 1 cucchiaio di prezzemolo.

Le verdure, il frutto e i verdi particolarmente piccanti e le erbe commestibili sono applicati in una dieta così largamente e qualche volta ancora più largamente, che nelle cucine armene e georgiane, ma per lo più in fresco, ma non nell'occhiata bollita o fritta. Se è formata con carne o uova, se questo cade alla parte di verdi qualche volta poco non più di mezzo di volume di un piatto (a una chiesa,. La carne così fortemente bolle morbido perciò la carne - i piatti vegetali spesso rappresentano il porridge verde con una salsa di carne (sabza-govurm.

Dividere la carne di montone in 4 pezzi, poco friggere senza olio a una crosta d'oro, inserire una pentola larga grande, aggiungere il piccolo taglio le cipolle verdi, il pepe, lo zenzero e inumidirono nonut, per riempire con acqua bollita improvvisa, densamente chiudere e inserire un forno durante 40 min.

Tagliare il vitello quattro grandi pezzi, friggere in olio con in gran parte cipolle di taglio, aggiungere 1 vetro d'acqua bollita, la lenticchia trinciata o prima inumidita e mettersi il fuoco lento o in un forno per struggersi (meglio in pentole di argilla).

500-750 g di carne di montone, 50 g di grasso kurdyuchny, 4 cucchiai di piselli di un nokhut (a umido per 5-6 h), 1,5 occhiali di castagne, 1 vetro di una prugna di ciliegie, 2 bulbi, 2 pezzi di cipolle verdi, 1-2 cotogne, 8-10 grani di pepe nero, 1 cucchiaio h. o 1 fetta di zenzero, 2 cucchiai di zecca, 2 cucchiai di finocchio, 1 h. il cucchiaio di edera di veleno (basano un crespino, 6-7 stami di uno zafferano.

Quel fatto che parzialmente durante il dominio persiano e particolarmente dalla seconda metà dello XVIII secolo al mezzo dello XIX secolo Azerbaijan andò in pezzi quasi a quindici principati feudali khanates, fissaggio promosso di alcune caratteristiche regionali in cucina di Azerbaijan che sono mostrate e fino ad adesso.

Chikhirtma con pollo è formato così come con carne di montone, con solo che la differenza che un uccello se questo vecchio, cucinate non più della mezz'ora (completamente), e poi tagli su pezzi e fritto o se questo giovane, non si cuocia all'inizio affatto, e subito fritto. Inoltre, non aggiunga il distributore di benzina di farina a brodo di pollo, e nella forma di acido a uso di mescolanza di yaichnokisly il più spesso il succo di limone, ma non l'aceto.

Dopo pilaf la salsa densa da albicocche asciugate, uva passa, mandorle e succo di melagrana può seguire come un piatto transitorio a un dessert. Il dessert è sempre estremamente vario e consiste oltre a zucchero melkokoloty indispensabile di vario cookings, bekmes, sorbetti,, i biscotti e un kaymak con miele che danno a un piatto finale - il tè.

Tutto questo è sostanzialmente collegato a questo in cucina di Azerbaijan il pesce rosso (uno storione, ) chi grazie ai vantaggi dà la probabilità di usare la tecnologia specificata è tradizionale.